RAGGI  DI  NATALE

Venerdì 14 dicembre nei locali del plesso Decio Raggi è stato allestito un mercatino natalizio. Dall’inizio dell’anno scolastico gli alunni, coordinati dall’intero corpo docente, hanno realizzato graziosi manufatti natalizi che poi hanno venduto a tutti coloro che desideravano acquistare oggettini artigianali per addobbare la propria casa o da donare a parenti ed amici ai quali augurare “Liete feste”. Il ricavato della vendita verrà in parte trattenuto per acquistare materiali didattici ed in parte verrà donato all’Oasi dell’Accoglienza di Fano dove vengono accolti  gratuitamente, insieme con le loro famiglie, bambini e adulti con malattie del sangue come talassemia e leucemia e altre, che necessitano di trapianto di midollo osseo e terapie intensive.  Un ringraziamento è dovuto a tutti coloro che hanno donato generosamente contribuendo a migliorare l’offerta formativa del nostro plesso e le condizioni di vita degli ospiti dell’Oasi dell’Accoglienza. Nelle ultime foto il momento della consegna alla rappresentante dell’Oasi dell’Accoglienza  di  parte del ricavato ottenuto con il mercatino di Natale.

Il plesso Decio Raggi collabora con l’UNICEF

Anche quest’anno grazie alla generosa collaborazione di nonne e mamme gli alunni e le maestre delle classi seconda, quarta e quinta del plesso Decio Raggi hanno realizzato alcune meravigliose pigotte: le bambole vendute dai volontari UNICEF per fornire ad un bambino africano un kit salvavita.  Potrete acquistare le pigotte al termine della manifestazione che si terrà domenica 16 dicembre dalle ore 17:30 presso il Palas S. Allende di Fano oppure presso IDEAle food & more in piazza XX Settembre a Fano dal 21 al 23 dicembre 2018 (dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18) ed il 24 dicembre dalle 9 alle 13.

Libriamoci

Venerdì 26 ottobre dalle ore 11:30, nell’atrio del plesso Decio Raggi, tutti gli alunni   hanno partecipato all’evento LIBRIAMOCI. Dapprima declamando l’ART. 3 del testo costituzionale poi leggendo ai compagni testi che spiegano, in maniera semplice, i principi fondamentali della nostra Costituzione:  Quercia e fungo, Art. 1,3,5 e 9 tratti da “La costituzione raccontata ai ragazzi “, La grande fabbrica delle parole e In una notte di temporale.

PULIAMO IL MONDO

Anche quest’anno il Plesso “D. Raggi” ha partecipato all’iniziativa Puliamo il Mondo organizzata da Legambiente, in collaborazione con ANCI e con il patrocinio dei Ministeri dell’Ambiente e dell’Istruzione.

Giovedì 4 ottobre i rappresentanti dei Servizi educativi del Comune di Fano, assieme a quelli di Fano Città dei Bambini, dell’ASET e di Legambiente provinciale hanno presenziato alla attività di pulizia della Pineta di Ponte Metauro ad opera dei bambini ed insegnanti della scuola “D. Raggi”.

La prima Raggi in posa con i nuovi cappellini

Anche quest’anno i bambini di tutte le classi prime del Circolo sono stati accolti con i nuovi cappellini: verde il colore per cominciare bene il primo anno scolastico dei nati nel 2012! Nelle foto gli alunni della classe prima del Plesso Raggi durante i primi giorni di scuola.

PRANZO DI FINE ANNO 

Come ogni anno gli alunni e tutto il personale della scuola Raggi hanno concluso l’anno scolastico gustando tutti insieme un pranzo al sacco…neppure la pioggia ha  impedito di continuare la tradizione: è stata cambiata la location … anzichè la pineta Baden Powell la grande tavolata è stata allestita nei locali della mensa scolastica.

MOSTRA DEGLI ELABORATI DURANTE LA SETTIMANA DI INTERCULTURA

Giovedi 24  e venerdi 25 maggio, in occasione della settimana dell’intercultura nel nostro Circolo, al plesso “Raggi” si è tenuta una esposizione pubblica dei lavori svolti dagli alunni e dagli insegnanti nel corso dell’anno. Tutte le classi hanno contribuito, secondo i progetti sviluppati individualmente, ad arricchire la mostra con cartelloni, manufatti di ceramica, foto e didascalie. L’esposizione, visitata da tanti genitori e operatori che hanno lavorato nei vari progetti, è stata un’ottima occasione per riflettere sull’importanza della conoscenza di culture diverse dalla propria.

STOP AL BULLISMO

Il progetto “Stop al bullismo” ha coinvolto gli alunni della classe V dal mese di febbraio sino a fine maggio; la finalità del percorso è stata quella di promuovere l’acquisizione di competenze sociali, emotive e cognitive particolarmente rilevanti perchè rappresentano fattori protettivi contro l’esclusione sociale e comportamenti aggressivi nei confronti dei coetanei.
Le attività proposte sono state diverse e supportate anche da esperti esterni (CEA):
-letture di testi relativi a fatti di bullismo e relativa discussione con gli alunni
-proiezione di filmati
-partecipazione ad attività strutturate rivolte alla gestione del conflitto
-drammatizzazioni
-lavori di gruppo
-elaborazione di cartelloni
-partecipazione a lezioni su cyber-bullismo

MATILDE E LE RICETTE DI CARNEVALE

Nel corso dell’anno scolastico, gli alunni della classe terza del plesso Decio Raggi, hanno partecipato al progetto  di circolo “Atelier creativo” avvalendosi della preziosa collaborazione di docenti ed alunni del liceo artistico A. Apolloni di Fano. I bambini coordinati dalla loro insegnante Pavesi Nadia hanno cercato e scritto con il computer alcune ricette di dolci carnevaleschi marchigiani. La professoressa Rovinelli ha ideato delle storielle per “dar vita” alle ricette, poi i bambini, coordinati dalla professoressa Francesca Carta e dalla loro maestra, hanno realizzato delle tavole ad acquarello per rappresentare quelle storie. I materiali prodotti sono stati in parte utilizzati dalla professoressa Ferrero per realizzare l’e-book “Matilde e le ricette di carnevale” che potete visionare al link: https://www.epubeditor.it/ebook/?static=134158

SI CONCLUDE IL PROGETTO “IL GUSTO DELLA SOLIDARIETA’ “

Nei giorni scorsi si è concluso il progetto “Il gusto della solidarietà” sviluppato dalle classi I e II del plesso D. Raggi.

Gli alunni hanno prodotto degli oggetti in ceramica con l’esperta del CREMI S. Carboni e li hanno venduti in occasione del Mercatino natalizio in Piazza XX Settembre. Successivamente sia la somma ricavata,  che alcuni manufatti dei bambini, sono stati consegnati in Brasile alla scuola “Asas de Libertade” da una responsabile dell’Associazione “Amici del Quilombo”.
Inoltre grazie ai collegamenti via Skipe con la scuola brasiliana i bambini hanno potuto conoscere i loro nuovi compagni, i loro insegnanti e la realtà scolastica in cui operano, così come e dove saranno utilizzati i fondi ricavati dall’attività di beneficenza.
Infine abbiamo ricevuto la visita in classe di Ronaldo, un insegnante della scuola brasiliana che accompagnato dalla responsabile dell’Associazione, ha giocato con i nostri alunni e ci ha regalato degli elaborati didattici preparati dai bambini della sua scuola.
Questo progetto è stato un’ottima occasione per toccare con mano il “valore” della solidarietà e conoscere culture diverse dalla nostra.

LA III AL LAVORO NELL’ A(r)TELIER CREATIVO

Durante l’anno scolastico, nell’ambito del progetto  di circolo “Atelier creativi”,  gli alunni della classe terza del plesso Decio Raggi, con l’aiuto delle loro insegnanti e dei familiari,  hanno cercato e scritto delle ricette di dolci tipici del carnevale marchigiano. Dal 13 marzo hanno ascoltato delle storie relative agli stessi dolcetti e, seguendo il metodo steineriano e montessoriano, coordinati dalla maestra Nadia Pavesi e dalla professoressa Francesca Carta, docente del Liceo Artistico Apolloni di Fano, hanno rappresentato tali racconti con tavole ad acquerello. L’ultimo incontro di attività pittorica si è tenuto martedì 10 aprile all’ “Artelier” nel plesso Montessori, con la presenza dei giornalisti in erba del plesso Corridoni, della Dirigente Scolastica del Circolo Didattico Fano San Lazzaro Dott.ssa Antonella Spadaccio, della Dirigente Scolastica del Liceo Nolfi – Apolloni Dott.ssa Nadia Vandi, alcune docenti ed un gruppo di studenti del Liceo Apolloni che hanno fatto da tutor agli alunni della Raggi. Gli elaborati  saranno in parte utilizzati per realizzare un e-book ed in parte messi in mostra al termine dell’anno scolastico nei locali del plesso Decio Raggi.

NONTISCORDARDIME’ 2018

Anche quest’anno il plesso Decio Raggi ha partecipato all’iniziativa “Nontiscordardimè” iscrivendo la classe quarta. Grazie alla generosa disponibilità di due babbi, sono stati riattaccati dei pannelli di mosaici (staccati per  ritinteggiare l’atrio) realizzati da ex alunni, sono stati appesi gli attestati di partecipazione all’iniziativa in oggetto relativi agli anni passati, sono stati “restaurati” alcuni box, è stata aggiustata una cerniera di un armadio e sono stati fissati alcuni supporti per appendere cartelloni e decorazioni nel corridoio, nell’atrio ed in una classe.  Gli alunni, gli insegnanti e la Dirigente Scolastica ringraziano i due papà che hanno regalato un’intera  mattinata di lavoro al fine di rendere più bella e più funzionale la scuola primaria  sita in via della Pineta 7 a Fano.

“FACCE D’ARANCIA”

Nel plesso Decio Raggi gli alunni delle classi terza e quarta, nell’ambito del progetto alimentazione, hanno partecipato al concorso “Emoticorange: facce d’arancia”. Dopo un accurato studio delle varie tipologie di arance: coltivazione, caratteristiche, filiera alimentare, effetti benefici degli agrumi, … gli alunni hanno  realizzato con le arance e dei  materiali  di riciclo alcune simpaticissime facce d’arancia. Eccole:

W IL CARNEVALE!

Come ogni anno il giorno del martedì grasso al plesso Decio Raggi gli alunni hanno festeggiato il carnevale: ciascuna classe ha realizzato semplici travestimenti ed ha presentato filastrocche e canzoni. Dopo aver gustato un po’ di pizza tutti hanno giocato allegramente.

FIORI IN MEMORIA DELL’OLOCAUSTO

Gli alunni della scuola Decio Raggi in autunno, con la collaborazione di un babbo, hanno piantato alcuni bulbi di Crocus  gialli  in memoria del milione e mezzo di bambini ebrei che perirono a causa dell’Olocausto e le migliaia di altri bambini che furono vittime delle atrocità naziste. I fiori gialli ricordano la stella gialla di Davide che gli ebrei furono costretti a cucire sui propri abiti durante il dominio nazista. Proprio in questi giorni, intorno alla data della Giornata mondiale in memoria delle vittime dell’Olocausto (27 gennaio) i fiori sono spuntati.

“IL GUSTO DELLA SOLIDARIETA'”

Giovedi 19 ottobre 2017 nel pomeriggio si è tenuto alla scuola Raggi un incontro, tra gli alunni e gli insegnanti della classe I e II e i responsabili dell’ Associazione Quilombo, per il progetto “Il gusto della solidarietà” presentato dal CREMI e  attraverso il quale gli alunni, dopo aver creato dei manufatti in ceramica e averli venduti, devolveranno il ricavato  in beneficenza alle scuole dell’infanzia brasiliane “Asas de liberdade”. Nel corso dell’incontro è stato effettuato un collegamento via Skipe con le suddette scuole per far conoscere agli alunni  le caratteristiche delle diverse istituzioni scolastiche.

“Puliamo il mondo”

In occasione dell’iniziativa di Legambiente “Puliamo il mondo” nella giornata di martedi 3 ottobre 2017, gli alunni delle classi II, III e IV del plesso “D.Raggi” hanno pulito l’area della pineta “Baden-Powell” presso Madonna Ponte.

“MAGNAN A RUTULON IN TLA PINETA”

L’ultimo giorno di scuola, gli alunni e tutto il personale della scuola Decio Raggi  hanno pranzato in pineta , poi hanno gustato un gelato offerto dalla ditta DUSSMAN e dai SERVIZI EDUCATIVI, infine hanno giocato all’ombra dei pini, per festeggiare la chiusura dell’anno scolastico.

“Nati per essere felici”

Martedì 23 maggio 2017 alla scuola Decio Raggi, è stata organizzata la festa conclusiva del progetto intercultura “Nati per essere felici”. Dalle 17 alle 18 gli alunni hanno giocato a giochi che gli alunni di prima e seconda hanno costruito nel corso dell’anno con l’esperta del CREMI Stefania Carboni, un nonno ha gentilmente offerto la propria professionalità nell’insegnare l’uso di corde e moschettoni facendo fare un percorso motorio ai bambini e molti genitori hanno preparato cibi tipici delle loro terre d’origine ed hanno allestito un ricco buffet al quale tutti i presenti hanno avuto accesso dalle 18:30 alle 19:30.  Ciascuna classe ha realizzato dei cartelloni per illustrare le pietanze… L’iniziativa è stata un momento per conoscere giochi e cibi provenienti da varie regioni italiane ed europee ed  è stata possibile grazie all’impegno di docenti, alunni, esperti e familiari. Un grazie alla Dirigente Scolastica che ha concesso ai genitori l’uso dei locali in orario extrascolastico ed a tutti coloro che al termine hanno pulito i locali in cui si è svolta la festa.

UN DONO SPECIALE

In questa settimana gli alunni della scuola Decio Raggi hanno accolto alcuni volontari dell’AVIS che in modo semplice e simpatico hanno presentato la loro associazione e l’importanza di donare il sangue . Durante l’incontro gli alunni hanno visto dei filmati, costruito un puzzle e ascoltato le spiegazioni di questi “ maestri” che alla fine gli hanno regalato palloncini e alcuni giochi. L’esperienza è stata positiva e ben inserita all’interno del progetto di alimentazione che il plesso sta svolgendo. Alunni e insegnanti ringraziano AVIS e i suoi collaboratori.

NONTISCORDARDIME’ 2017

Il Circolo Didattico Fano San Lazzaro ogni anno aderisce all’iniziativa Nontiscordardimé di Legambiente  che consente di realizzare, con l’aiuto di bambini e genitori, un progetto dedicato alla cura della scuola in modo da viverla e sentirla più nostra. All’edizione di quest’anno, che si è svolta il 17 marzo, ha partecipato la scuola primaria D. Raggi di Ponte Metauro. Come gli anni scorsi alcuni genitori hanno regalano alla scuola Decio Raggi tempo e competenze preziose per migliorare l’ambiente scolastico frequentato dai loro figli… i piccoli imparano, osservando il bel gesto dei grandi, a rispettare e conservare l’ambiente pubblico quale bene comune ed utile a tutti. Gli alunni e tutto il personale scolastico ringraziano di cuore a tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita dell’iniziativa.

Festa di Martedì Grasso

Come ogni anno il pomeriggio del martedì grasso al plesso Decio Raggi si festeggia: ogni classe presenta una canzone, una filastrocca, un balletto o una scenetta divertente; si fa una sana merenda tutti insieme e poi si gioca a suon di musica.

Visita ai cantieri dei carri di Carnevale

PROGETTO PRATO

A conclusione del Progetto invernale sul prato, gli alunni di classe I della scuola “D.Raggi” vogliono augurare ai loro genitori e a tutte le persone un Felice Natale e un Buon Anno Nuovo.

PROGETTO ALIMENTAZIONE 2016

Col progetto sull’alimentazione nel corso dell’intero anno si farà conoscere ai bambini l’importanza di una sana e variata alimentazione, saranno  studiati usi culinari anche di altri paesi e si cercherà di migliorare  la qualità dello spuntino mattutino.  Si aiuteranno gli alunni ad apprezzare i cibi proposti durante i pranzi consumati a scuola invitandoli ad assaggiare anche cibi a loro sconosciuti. Nelle foto: una lezione in classe con l’uso della Lim, assaggi sensoriali di frutti stagionali, raccolta di un nostro prodotto alimentare, merenda sana.

PROGETTO ECOSCHOOLS 2016

La classe quarta si è recata in visita al centro di raccolta differenziata per meglio capire l’importanza dell’azione RICICLARE

PROGETTO ACCOGLIENZA 2016

Prima dell’inizio del TP alla Raggi si accolgono festosamente i nuovi bimbi di prima e si organizzano le OLIMPIRAGGI: giochi a squadre (composte da bimbi delle varie classi) per facilitare la socializzazione e la conoscenza dell’ambiente scolastico. Al termine c’è la premiazione per aver partecipato NON VINTO ai giochi ed una bella merenda con pane e crema al cioccolato e nocciole preparata dagli alunni di quarta e quinta e gustata tutti insieme!